Chi sono Le Socette?

barbara dessi
Socetta

Detta Bibi o fata turchina, quasi ingegnere con la fissazione delle alternative naturali. Nasce a Viareggio, sagittario ascendente sagittario, sposata con Umberto e mamma di Raffaello e Matilde. Dopo anni passati davanti ad un monitor come disegnatore tecnico decide di dedicarsi alla sua grande passione insieme alla socetta Silvia. Appassionata di cucina, bricolage, crochet, monili artigianali e tutto quello che richiede l’impiego delle mani.

 

Operatore olistico L. 4/2013 specializzato in naturopatia, floriterapia e digitopressione

silvia lomi
Socetta

Quasi commercialista con la vocazione della medicina naturale. Nasce a Livorno, Leone ascendente Vergine, divide casa e giardino con Agata, Libeccio e Louise, due golden retriever e una gatta persiana. Dopo 20 anni di esperienze lavorative lontane da casa in grandi aziende cosmetiche e fitoterapiche decide di rientrare a Livorno per iniziare la nuova vita professionale con la socetta Bibi. Amante del mare 12 mesi all’anno, appassionata di cucina, giardinaggio, monili artigianali, lettura e bricolage.

 

Operatore olistico L. 4/2013 specializzato in naturopatia, floriterapia e digitopressione

Barbara Dessi e Silvia Lomi in arte Le Socette, classe 1965, amiche da sempre e da sempre appassionate di terapie complementari naturali.
Nei primi anni del nuovo millennio decidono di fare della loro passione il loro nuovo lavoro e aprono due negozi dedicati al benessere naturale in Versilia. Durante questa esperienza approfondiscono le loro conoscenze in campo olistico partecipando a numerosi corsi di formazione in discipline naturali. Ad inizio 2020 la permanenza forzata tra le mura domestiche, dovuta all’emergenza sanitaria, ha innescato la necessità di uscire dai confini del negozio e ha dato loro l’accelerata per la realizzazione di un nuovo progetto che covavano da tempo. Nasce cosi Aromaterapia Sinergica®, metodo olistico che integra all’aromaterapia altre discipline come floriterapia, fitoterapia, nutraceutica, digitopressione e counseling. Regine dell’utile&dilettevole non perdono occasione per concedersi, in abbinamento al lavoro e allo studio, una “fuitina” alla ricerca di concerti, mostre, mercatini artigianali e vintage, borghi sconosciuti e ristorantini prelibati.